Contest-concorso

Si segnala una interessante iniziativa destinata agli studenti delle scuole superiori, che si rivolge in modo particolare a coloro che vivono pratiche didattiche innovative, come appunto nella nostra scuola. I ragazzi vengono chiamati a riflettere su una scuola organizzata in modo trasversale e multidisciplinare, superando la barriera fra materie, e a produrre un breve video.

In una realtà iperconnessa e multitasking, i giovani hanno bisogno di una didattica fluida che integri nella stessa lezione nozioni e competenze diverse. Dal 4 marzo al 30 giugno potranno partecipare al contest ‘Scuola senza materie, la sfida della scuola del futuro’ inviando un video in cui presentano la loro idea di scuola del futuro. La partecipazione, gratuita, è aperta a tutte le scuole secondarie di secondo grado, e ogni studente o classe potrà aderire senza alcun limite di invio dei contributi. Nessun limite alla creatività: i ragazzi potranno realizzare i loro contenuti liberamente, in maniera schematica o animata, purché sia chiara la proposta di una didattica multidisciplinare organizzata secondo argomenti e non per materie. I tre progetti migliori verranno pubblicati sul sito diregiovani.it. e riceveranno in regalo un tablet.

Tutte i dettagli e le informazioni su: