Sostieni la 4F al “gioco” Senato-Ragazzi-LAB!

L a 4F partecipa al concorso di Senato Ragazzi Lab, il cui obiettivo è  offrire nuovi strumenti di partecipazione alla vita pubblica di tutti i giovani concittadini. Invitiamo tutti a sostenere la nostra scuola effettuando la registrazione al sito: senatoperiragazzi.it e successivamente, a votare, ovvero sostenere firmando, gli emendamenti all’indirizzo sostieni DDL

Il disegno di legge proposto dai nostri studenti e studentesse è Norme per l’istituzione di un abbonamento annuale per il trasporto degli studenti sui mezzi pubblici

Il progetto, presentato con il supporto della prof.ssa De Rosa e del prof. Bonelli, è stato infatti selezionato per partecipare all’iniziativa Un giorno in Senato 2016/2017.

Per formulare la legge proposta, la classe ha affrontato l’argomento con metodologie innovative per l’apprendimento. In primo luogo l’insegnante di diritto ha presentato la Costituzione italiana ai ragazzi, spiegandone la suddivisione in parti  e articoli e facendo notare agli studenti come siano scritti gli articoli e la rubrica. L’insegnante di storia, dal canto suo, ha lavorato  con la metodologia CLIL in inglese sul concetto di democrazia partendo proprio da quando, storicamente, è nata la nostra Costituzione e la Repubblica Italiana. Gli studenti hanno analizzato a lungo la divisione dei poteri  usando documenti sia in italiano che in tedesco. Secondo la metodologia del cooperative learning, la classe si è suddivisa in gruppi, ognuno dei quali ha avanzato proposte di legge. I ragazzi hanno preparato dei power point per spiegare ai compagni la propria idea e, a maggioranza, hanno scelto di proporre al concorso quella sull’abbonamento annuale degli studenti per potersi spostare con i mezzi pubblici. Attraverso la metodologia del learning by doing, imparare facendo, i ragazzi hanno lavorato insieme per stilare la relazione, mentre un altro gruppo preparava la suddivisione della legge in articoli. Due studenti, insieme ai due insegnanti, hanno fatto da osservatori dei vari gruppi, compilando una apposita griglia per verificare l’effettiva partecipazione di tutti al lavoro.

La classe ha inviato al Senato il disegno di legge, redatto in articoli,  che è pubblicato sul laboratorio didattico Senato Ragazzi LAB. Un commissione mista Senato-MIUR selezionarà poi i 5 migliori progetti in tutta Italia.

Dal Senato arrivano i complimenti per il lavoro svolto; ovviamente tanti gli auguri per il concorso!