QUADRIENNIO INTERNAZIONALE

Gli assi portanti del percorso Internazionale quadriennale sono l’educazione all’imprenditorialità e all’economia, l’innovazione didattico-tecnologica e organizzativa e il plurilinguismo, conseguito anche grazie alla metodologia CLIL e alla presenza di docenti madrelingua per Francese e Inglese. Una didattica attiva e innovativa, con l’uso di strumenti tecnologici avanzati, come le piattaforme e-learning e la formazione a distanza, consentono di ottimizzare i tempi di studio mantenendo i contenuti tradizionali, che non vengono condensati ma rimodulati privilegiando l’approccio didattico laboratoriale e collaborativo, stimolando al contempo l’autonomia e la ricerca individuali.

Grande importanza hanno le competenze linguistiche e l’apertura internazionale nelle discipline giuridico-economiche.

Lo studente in uscita dal percorso quadriennale sarà plurilingue (min. B2 in Tedesco e Inglese), capace di orientarsi nella realtà socioeconomica locale ed europea grazie ai workshop e ai tirocini all’estero, avrà sviluppato competenze di cittadinanza attiva e spirito imprenditoriale e di abitudine all’autoformazione continua con l’utilizzo delle tecnologie di apprendimento cooperativo disponibili (acquisizione della certificazione ECDL). I percorsi opzionali consentono di approfondire interessi e inclinazioni in funzione orientativa.

Al termine del percorso quadriennale gli studenti sostengono l’Esame di Stato.

Prosecuzione degli studi: qualsiasi facoltà universitaria, con ottime competenze per l’indirizzo linguistico, giuridico, economico

Sbocchi occupazionali

Opera in enti e aziende che hanno rapporti con l’estero, in aziende che si occupano di import-export, in aziende di trasporti nazionali ed internazionali, in aziende turistiche con mansioni di tipo amministrativo, contabile ed organizzativo, in studi di consulenza.

LINK: diploma in quattro anni